Compagnia Teatrale "I Narranti" Città di Pistoia


Vai ai contenuti

"...e se fosse tutto vero mio caro imperatore...”

Rappresentazioni

Mai l’assenza di un corpo ha fatto tanto scalpore nella storia degli uomini. Si tratta di un corpo esanime, morto, la cui assenza nella tomba pesa più del macigno che la sigillava. E’ incredibile che una Fede abbia avuto la sua origine da un corpo assente, eppure è successo, ha fatto storia! I Narranti scorrono le storie degli uomini: storie di amori e solitudini, storie di fredde indifferenze e di teneri affetti, storie di corpi che nel tempo dato di vivere hanno gustato gioie, inghiottito dolori: storie uniche e pur sempre uguali. I Narranti offrono l’opportunità di ancorare queste storie senza tempo a una tomba vuota, presentando la singolare missione di un Inviato dell’imperatore a cui viene affidato l’incarico di trovare il corpo di Gesù, vivo o morto. Inizia così il suo viaggio nella terra di Galilea, viaggio che, pur nella concretezza dei personaggi che incontra, può definirsi un viaggio della coscienza di questa autorità romana che si imbatte in figure del presente e del passato.
E’ la storia del cuore e della mente di ogni uomo che da sempre si dibattono nel tempo per cercare uno spiraglio di eternità, un barlume di senso ed un motivo per continuare a vivere, per afferrare il morire.


Torna ai contenuti | Torna al menu